Il tuo browser non supporta JavaScript!

La figura dell’arpista in P.Wien KHM 3877: influssi della commedia greca e del mimo dorico siracusano

digital La figura dell’arpista in P.Wien KHM 3877: influssi della commedia greca e del mimo dorico siracusano
Articolo
rivista AEGYPTUS
fascicolo AEGYPTUS - 2010 - 1
titolo La figura dell’arpista in P.Wien KHM 3877: influssi della commedia greca e del mimo dorico siracusano
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2010
issn 00019046 (stampa) | 18277888 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Per il testo demotico trasmesso da P.Wien KHM 3877 verso si presentano nuove proposte interpretative sia riguardo al suo statuto letterario, riconducibile ad una forma drammatica a carattere comico, inusuale per la tradizione egizia precedente, sia riguardo agli influssi esercitati dai modelli letterari greci diffusi nell’ambiente panopolitano; si esaminano gli elementi comuni alla commedia attica e dorica (come le analogie tra la figura dell’arpista e quella del kolax) ed al mimo siracusano (l’uso di parole scurrili e l’accentuato realismo nel tratteggiare i personaggi).

Consulta l'archivio